BRITISH MOOD

L’INGHILTERRA DEGLI ANNI ‘50 

Spettatori guardano una partita stando seduti sui tabelloni pubblicitari durante l’incontro tra Norwich e Portsnouth che fece il record di 42.000 spettatori 12 gennaio 1950 Foto di F. Greaves Archivio Daily Herald Archive / SSPL - Science & Society Picture Library

Uomo d’affari legge il giornale su un treno diretto alla stazione di St. Pancas, Londra. L’immagine è stata scattata durante la produzione di un film sui trasporti in Gran Bretagna nel 1950 Archivio SSPL - Science & Society Picture Library

Un uomo sulla passeggiata dell’Embankment a Londra mentre guarda il Tamigi in direzione del ponte di Waterloo Londra Anni '50 Archivio TopFoto

Nelle loro autovetture fatte in casa, Boy Scouts vengono giù sfrecciando per la Olympic Way Wembley nelle semifinali della London and Home Counties durante il Boy Scouts' Soap Box Derby Londra 7 giugno 1952 Archivio TopFoto

Smog nella via londinese di Strand, nel distretto urbano di Westminster Londra 1953 Archivio TopFoto

La registrazione di un matrimonio misto 1955 Archivio TopFoto

Membri di un Camping Club prendono il tea 1950 foto di Reuben Saidman Archivio Daily Herald / SSPL - Science & Society Picture Library

Un operaio al lavoro all’interno di uno stabilimento di produzione dell’acciaio: fino agli anni ‘60 la città di Consett ne è stata uno dei principali produttori mondiali Consett, Durham 1957 Foto di Walter Nurnberg Archivio SSPL - Science & Society Picture Library

Ora di punta alla mattina presto alla stazione di Liverpool Street Londra 12 ottobre 1951 Archivio SSPL - Science & Society Picture Library

Scolari guardano i treni alla Stazione di Newcastle Tyne & Wear agosto 1950 Archivio SSPL - Science & Society Picture Library

Nuvole di vapore salgono dalle torri di raffreddamento degli impianti per la produzione di acciaio alla Workington Iron and Steel Company. L'impianto, specializzato nella costruzione di rotaie, fu inaugurato nel 1856 e venne chiuso nel 1981 Workington, Cumbria 1952 Foto di Walter Nurnberg Archivio SSPL - Science & Society Picture Library

Giocatori si disputano la palla a Henmore Brook durante il Royal Shrovetide Football Match. Ashbourne, Derbyshire 1950 Archivio SSPL - Science & Society Picture Library

L’esposizione mostra e racconta l’atmosfera e l’iconografia della città di Londra e dell’Inghilterra nel secondo dopoguerra. La Gran Bretagna dell’epoca è sì una nazione, anzi un Impero, uscito vincitore dalla seconda guerra mondiale ma è prostrato economicamente dallo sforzo bellico e in piena decadenza. Altri e più potenti imperi infatti si erano affacciati sulla scena mondiale durante il conflitto: quello americano e quello sovietico. Il paese fa finalmente i conti con se stesso e con la sua parabola storica discendente. Winston Churchill, l’eroe senza macchia e senza paura della battaglia d’Inghilterra, viene bocciato alle prime elezioni dalla fine della guerra. Alla sua visione imperiale e conservatrice della società, gli elettori preferiscono un futuro fatto meno di gloria e più di welfare. Il cambiamento, anzi, la rivoluzione è già in corso. Gli anni ‘50 saranno infatti e indiscutibilmente il decennio di incubazione che preparerà il paese al salto generazionale e culturale più audace: quello degli anni ’60 dei Beatles e dei Rolling Stones. Ma sebbene arrivata alla fine di un ciclo, la società inglese degli anni ’50 rimane fedele a se stessa e alla propria tradizione iconografica e sociale. Una realtà a parte rispetto al resto d’Europa, dove il cricket è sport nazionale, l’ora del the un rito necessario, la bombetta nera un’aspirazione e tutto è una questione di stile.

a cura di

Alessandro Luigi Perna

una produzione di

Eff&Ci - Facciamo Cose

 

per il progetto

History&Photography

 

immagini di

Top Photo / AGF

Heritage Images / AGF

Science & Society Picture Library

Eff&Ci - Facciamo Cose - via Luisa Sanfelice, 3 - 20137 Milano

+39.02.55.01.95.65 

 

 

Sito sviluppato da Paolo Dalprato